di Luigi Sormano

Vivere nel Sogno

Vivere nel sogno significa vivere in una casa in mezzo al verde, in un luogo dove non ci sono fonti d’inquinamento, dove se usciamo di casa calpestiamo il prato o la nuda terra, dove possiamo sdraiarci all’ombra di un albero e coglierne i frutti senza salire in macchina e percorrere chilometri di strade, dove possiamo sentirci provetti agricoltori per aver coltivato nel nostro piccolo orto zucchine e pomodori che ci parranno i più buoni del mondo, vuol dire ammirare dalla finestra i fiori del nostro giardino, vuol dire che se hai voglia di camminare avrai, senza uscire dal tuo paese, trenta chilometri quadrati di boschi, campi, prati, pascoli, un’area parco regionale con sentieri per escursioni dove troverai le uniche formazioni calanchive della Liguria ed una straordinaria ed incredibile varietà di flora.

 

Potrai camminare ore, se lo vorrai senza incontrare nessuno se non qualche tasso, o lepre, o volpe, o capriolo, o daino. Di notte ti sorprenderà il silenzio che parrà musica, rotto solo dal canto degli usignoli. Se sei credente potrai pregare in una chiesa settecentesca in puro barocco piemontese, monumento nazionale, dalla quale potrai scendere ad ammirare ”il fungo” un fenomeno geologico unico per le enormi dimensioni.

E se i funghi ti piace invece gustarli scoprirai che sei nel posto giusto per cimentarti nella ricerca e se sei bravo nel cucinarli.

Se hai un cane, un gatto, un animale da compagnia li vedrai felici come non li avevi mai visti e se non li hai ti verrà la voglia di averli.

Ma non sarai in mezzo al deserto, in mezz’ora puoi arrivare al mare ed in un’ora a sciare, il paese ha una rete di strade buone e ben percorribili, i servizi funzionano tutti bene, autobus, treni, servizio di scolabus e poi poste, farmacia, negozi, ristoranti, bar, pub, associazioni come la “pro-loco” ed il “teatro cantiere” che organizzano eventi che vivacizzano tutta la stagione estivo-autunnale. Scoprirai il sapore delle cose genuine direttamente dai produttori, la frutta, gli ortaggi, le nocciole, i tartufi, il formaggio, le castagne, le more, i corbezzoli e decine di altre cose. Ma soprattutto scoprirai un vicinato che neppure immagini, capirai che non hai vicini ma amici ed il valore di vivere in comunità dove tutti si conoscono e si aiutano. Bene, se tutte queste cose ti piacciono, se sei stanco di vivere in mezzo alla confusione, al traffico, all’inquinamento, al rumore allora un’alternativa ce l’hai: vivi un sogno “ vieni a vivere a Piana Crixia”.

Spread the love